Officina meccanica Napoli

Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.Tagliandi completi, sosituzione freni e ammortizzatori, braccetti, distribuzione e frizione sono alcuni dei servizi che proponiamo ai nostri clienti .

Stai cercando un meccanico per la tua auto serio, esperto e competente ? Well Officine a Napoli mette al tuo servizio un team di professionisti con esperienza pluriennale nella manutenzione e riparazione di autoveicoli di ogni marca e modello. L'officina fa parte della rete di vendita e assistenza Bosch Car Service, e dispone quindi dell'autorizzazione diretta della casa madre.

officina meccanica napoli
officina car boch service napoli
01
Officina Meccanica

Tagliando auto

Effettuare regolarmente il tagliando auto è importantissimo per mantenere l' auto sempre efficiente e soprattutto affidabile nel tempo.. Scopriamo insieme come si svolge questa procedura periodica così importante e spesso sottovalutata.

Il tagliando auto è un controllo periodico previsto dalla casa madre, che riguarda le parti della vettura più soggette a stress ed usura, in modo da assicurare il loro perfetto funzionamento. Il tagliando prevede tutta una serie di verifiche, indispensabili per valutare lo stato delle varie componenti e, se necessario, procedere alla loro sostituzione. In questo modo l’automobilista avrà la certezza di viaggiare in sicurezza e, nel lungo periodo, allungare la vita della propria vettura.

Nello specifico, dopo un’analisi visiva dello stato della carrozzeria, si procede a all’interrogazione del sistema di diagnosi del veicolo (centraline e sistemi elettronici).in corso di tagliando, si procede inoltre alla sostituzione di:

Terminati i vari test, viene effettuato un giro di prova, al termine del quale viene rilasciato un documento che attesta i controlli eseguiti, e relativi esiti e gli interventi effettuati.

Le scadenze per il tagliando sono stabilite dalle case costruttrici, in base al tempo trascorso dall’acquisto o ai chilometri percorsi: gli intervalli temporali o chilometrici sono riportati sul libretto, insieme allo schema di manutenzione, in cui vengono elencati i controlli che l’officina è tenuta ad effettuare in corso di tagliando. Gli intervalli fra un tagliando e l’altro variano a seconda dei modelli di auto, ma in linea di massima possiamo affermare che: Il primo tagliando va effettuato circa 6 mesi o 10.000 km dopo l’acquisto. I successivi a intervalli di 1 anno o 20.000 km. Nelle auto più moderne è invece la stessa centralina elettronica ad avvisarci che è giunto il momento di sottoporre l’auto ai controlli previsti dalla casa madre.

Per richiedere un preventivo per il tagliando della propria auto occorre sempre indicare i dati della vettura indicati sulla carta di circolazione, preferibilmente anche inviarne una copia, in quanto per i ricambi è necessario specificare le caratteristiche della veicolo, targa, potenza, telaio, motore, etc. Richiedi un preventivo ora !

02
Manutenzione ordinaria

Sostituzione freni e ammortizzatori

I freni e gli ammortizzatori sono due componenti fondamentali per la sicurezza di un veicolo. I freni sono responsabili di ridurre la velocità e fermare il veicolo in modo rapido ed efficace. Grazie all'attrito generato tra le pastiglie dei freni e i dischi o le tamburelle, i freni permettono al conducente di controllare la velocità del veicolo e di arrestarlo in situazioni di emergenza o durante la guida quotidiana. I freni in buono stato riducono la distanza di frenata e consentono un maggiore controllo sul veicolo, evitando incidenti e collisioni.

Gli ammortizzatori, d'altra parte, sono progettati per assorbire gli urti e le vibrazioni causate dalle irregolarità della strada. Essi lavorano in sinergia con le molle per garantire una guida confortevole e stabile. Gli ammortizzatori aiutano a mantenere le ruote in contatto con la superficie stradale, offrendo una migliore aderenza e stabilità durante la frenata, l'accelerazione e le curve. Inoltre, riducono l'oscillazione del veicolo dopo aver superato un ostacolo o una buca, contribuendo a mantenere il controllo del veicolo e ad evitare instabilità.

sostituzione distribuzione auto napoli arzano nola casandrino

Freni :

Distanza di frenata prolungata: Se noti che la tua auto richiede una distanza di frenata maggiore del solito, potrebbe essere un segnale che le pastiglie dei freni sono consumate e richiedono una sostituzione.
Rumori anomali: Scricchiolii, cigolii o altri rumori insoliti durante la frenata possono indicare usura e necessità di sostituzione delle pastiglie o dei dischi dei freni.
Vibrazioni o pulsazioni: Se avverti vibrazioni o pulsazioni nel pedale del freno durante la frenata, potrebbe essere un segnale che i dischi dei freni sono danneggiati o deformi.
Pedale del freno molle o basso: Se il pedale del freno diventa molle o si abbassa più del solito, potrebbe essere necessario controllare e sostituire l'olio dei freni o le guarnizioni dei cilindri dei freni.

Ammortizzatori:

Comportamento di guida instabile: Se noti che il veicolo si inclina eccessivamente durante le curve o presenta una sensazione di instabilità, potrebbe essere necessario sostituire gli ammortizzatori.
Distanza di frenata prolungata: Ammortizzatori usati o difettosi possono aumentare la distanza di frenata del veicolo, riducendo l'efficienza dei freni. Usura irregolare dei pneumatici: Se i pneumatici mostrano una usura irregolare, potrebbe essere un segnale che gli ammortizzatori non stanno svolgendo il loro lavoro correttamente.
Movimenti eccessivi del veicolo: Se il veicolo rimbalza più del solito dopo aver superato un ostacolo o una buca, potrebbe essere necessario sostituire gli ammortizzatori.

Non rimandare la sicurezza del tuo veicolo! Richiedi oggi stesso un preventivo gratuito per la sostituzione dei freni e degli ammortizzatori. I nostri esperti meccanici saranno lieti di valutare le condizioni dei tuoi componenti e fornirti un'offerta personalizzata. Garantiamo servizi di alta qualità, materiali affidabili e prezzi competitivi. Non mettere a rischio la tua sicurezza e il comfort di guida. Contattaci ora per richiedere il tuo preventivo e assicurarti una guida sicura e senza intoppi.

Sia i freni che gli ammortizzatori richiedono manutenzione regolare e la sostituzione quando necessario.Le pastiglie dei freni vanno sostituite tra i 30.000 e i 40.000 km , mentre il liquido freni non oltre i 2 anni. Gli ammortizzatori vanno sostituiti dopo gli 80.000 km, anche se questi parametri possono variare molto in base allo stile di guida, dalla tipologia di percorso e dalla qualità del manto stradale. Il mantenimento di freni efficienti e ammortizzatori in buono stato è di vitale importanza per la sicurezza stradale. Freni usurati o malfunzionanti possono compromettere la capacità di arresto del veicolo, aumentando la distanza di frenata e il rischio di incidenti. Gli ammortizzatori deteriorati possono causare una maggiore instabilità del veicolo, riducendo la capacità di controllo e aumentando il rischio di sbandamenti.

Di seguito sono forniti alcuni indicatori comuni per sapere quando potrebbe essere necessario sostituire questi componenti:

installa block shaft e paga a rate napoli
03
Manutenzione ordinaria

Distribuzione e frizione

La distribuzione e la frizione sono due componenti fondamentali all'interno di un veicolo. La distribuzione, conosciuta anche come catena di distribuzione o cinghia di distribuzione, è responsabile della sincronizzazione dei movimenti delle valvole di aspirazione ed scarico del motore. Essa collega l'albero a camme all'albero motore e assicura che le valvole si aprano e si chiudano al momento giusto durante il ciclo di combustione. La distribuzione regolare e precisa del flusso di aria e carburante nel motore è essenziale per un funzionamento efficiente e prestazioni ottimali. Una distribuzione difettosa o mal funzionante può causare una serie di problemi, come perdita di potenza, rumorosità anomale del motore o addirittura danni interni.

La frizione, invece, è un dispositivo che consente di disaccoppiare temporaneamente il motore dalla trasmissione per consentire il cambio di marcia senza interrompere il flusso di potenza. La frizione si trova tra il motore e il cambio e permette di trasferire la potenza alle ruote motrici in modo controllato. Quando il pedale della frizione viene premuto, il disco della frizione viene separato dal volano del motore, interrompendo il collegamento e consentendo di cambiare marcia. Una frizione usurata o malfunzionante può causare slittamenti, difficoltà nel cambio delle marce o persino l'impossibilità di ingranare una marcia correttamente.

sostituzione distribuzione auto napoli arzano nola casandrino

La sostituzione della frizione dell' auto andrebbe eseguita ogni 100.00 km ma anche in questo caso il l' intervallo può variare in base a diversi fattori come lo stile di guida, l'ambiente di esercizio e la qualità del sistema frizione originale. Tuttavia, ci sono alcuni segnali comuni che possono indicare la necessità di sostituire la frizione:

Slittamento: Se noti che il motore accelera, ma il veicolo non guadagna velocità in modo proporzionale, potrebbe essere un segno che la frizione è consumata e richiede una sostituzione.

Difficoltà nel cambio delle marce: Se riscontri difficoltà o resistenza nel cambio delle marce, o se senti rumori o scatti anomali durante la fase di innesto o disinserimento della frizione, potrebbe essere necessario sostituire la frizione.

Odore di bruciato: Se avverti un odore di bruciato proveniente dall'area del motore o della frizione, potrebbe essere un segnale di surriscaldamento eccessivo della frizione a causa dell'usura.

Pedale della frizione molle o abbassato: Se il pedale della frizione si abbassa più del solito o diventa molle al momento di premere, potrebbe indicare un problema con il sistema frizione, come un cavo o un cilindro difettoso.

Se riscontri uno o più di questi sintomi, è consigliabile portare il veicolo da un meccanico qualificato per una valutazione accurata e una diagnosi professionale. Il meccanico sarà in grado di determinare se la frizione ha bisogno di una semplice regolazione o di una sostituzione completa.

In generale, una frizione ben mantenuta e utilizzata correttamente può durare da 100.000 a 150.000 chilometri, ma le condizioni di guida e lo stile di guida influenzeranno la durata effettiva. È importante seguire le indicazioni del produttore del veicolo e fare eseguire la manutenzione regolare per prolungare la durata della frizione.

Richiedi subito un preventivo gratuito per la sostituzione della frizione del tuo veicolo. Il nostro team di esperti meccanici è pronto ad offrirti un servizio di alta qualità e professionale. Che tu stia avvertendo problemi di slittamento, difficoltà nel cambio delle marce o altri sintomi di un sistema frizione usurato, siamo qui per aiutarti. Non mettere a rischio la tua guida e la durata del tuo veicolo. Contattaci oggi stesso per richiedere il tuo preventivo gratuito e assicurati una frizione affidabile e performante. La tua sicurezza è la nostra priorità.

La sostituzione della distribuzione dell'auto dipende dal tipo di distribuzione presente nel veicolo. Alcuni veicoli utilizzano una catena di distribuzione, mentre altri impiegano una cinghia di distribuzione.

Per le cinghie di distribuzione, generalmente è raccomandato sostituirle ogni 90.000 chilometri, insieme a tutti gli altri componenti come la pompa dell' acqua, i tenditori e le cinghie ausiliari tenendo sempre presente le indicazioni specifiche del produttore del veicolo. È importante seguire le raccomandazioni del produttore per evitare che la cinghia si rompa, causando gravi danni al motore.

Per le catene di distribuzione, in genere non è richiesta una sostituzione regolare come per le cinghie. Le catene di distribuzione sono progettate per durare molto più a lungo e, di solito, richiedono solo una corretta manutenzione nel tempo, come la lubrificazione e l'ispezione periodica.

Tuttavia, è importante notare che l'uso del veicolo, le condizioni di guida e altri fattori possono influenzare la durata della distribuzione. Se noti sintomi come rumori insoliti provenienti dall'area della distribuzione, perdita di potenza, problemi di accensione o perdite di liquido refrigerante, potrebbe essere necessario un controllo immediato del sistema di distribuzione.

In generale, è consigliabile consultare il manuale del proprietario del veicolo o rivolgersi a un meccanico qualificato per determinare il momento esatto della sostituzione della distribuzione in base alle specifiche del modello e del motore del tuo veicolo.

sostituzione frizione auto napoli
04
Dicono di noi

Le opinioni dei nostri clienti

mascalzone latino
mascalzone latino
28/12/2023
Cordiali e professionali
Antonio Baiano
Antonio Baiano
24/11/2023
Persone altamente qualificate... Gentilezza e grande professionalità.. Prezzi ottimi e alla portata di tutti..
Gerardo Muro
Gerardo Muro
04/11/2023
Servizio veloce per tutte le tasche
valerio migliaccio
valerio migliaccio
09/09/2023
Prezzi competitivi e personale specializzato
angelo iaquinto
angelo iaquinto
31/08/2023
Accoglienza - Efficienza - qualità - prezzo
pasquale ferone
pasquale ferone
23/08/2023
Bene ma molto lenti nelle operazioni
Mario Stingone
Mario Stingone
19/08/2023
Il top della qualità e competenza.
05
Manutenzione ordinaria

Richiedi un preventivo gratuito

Desideri un'auto affidabile e performante? Non trascurare manutenzione della tua auto ! Offriamo un servizio completo che include la sostituzione e la manutenzione di di tutte le componenti soggette ad usura e fondamentali per la tua sicurezza e il corretto funzionamento del tuo veicolo. Il nostro team di esperti meccanici è pronto ad analizzare attentamente le condizioni dei tuoi freni, ammortizzatori, distribuzione e frizione, fornendoti un preventivo gratuito e dettagliato. Con un tagliando regolare e la sostituzione tempestiva delle parti usurate, potrai godere di una guida fluida, stabile e sicura. Non aspettare ulteriormente, compila il modulo che segue per richiedere il tuo preventivo gratuito. Investi nella manutenzione preventiva e garantisci il massimo delle prestazioni per la tua auto.











    Per offrirti un'esperienza di acquisto personalizzata, il nostro sito utilizza i cookie.
    cookie policy.
    Digita una parola composta da almeno 3 lettere
    ×

    Le misure presenti sulle pareti laterali degli pneumatici sono una sorta di carta d’identità della gomma e contengono tutte le informazioni utili ad una corretta identificazione. Scopriamo insieme il significato delle cifre e delle lettere che compaiono sulla spalla usando come esempio una copertura 205/55 R16 91V.

    A. Larghezza pneumatico

    La larghezza del pneumatico in mm è indicata dalle prime tre cifre che compaiono sulla spalla: 205 = 205 mm = 20,5 cm.

    B. Altezza

    Le due cifre che seguono la larghezza del pneumatico indicano il rapporto percentuale tra l’altezza della spalla e la larghezza della sezione. Se il numero è inferiore a 80 (come quello della gomma che abbiamo usato come esempio) stiamo parlando di una copertura ribassatasuper-ribassata se inferiore a 45.

    C. Diametro ruota

    Le due cifre che vengono dopo la lettera R indicano il diametro (altezza) della ruota misurato in pollici: la sigla 16 significa che monta cerchi da 16”.

    D. Indice di carico

    L’indice di carico del pneumatico è identificato dalle ultime due cifre sulla spalla ed è un codice riferito alla massima capacità di carico (in kg). Un indice di carico 91 come quello della gomma usata come esempio significa che il pneumatico può sostenere un peso di 615 kg.

    Codice di velocità

    L’ultima lettera della sigla presente sulla spalla del pneumatico indica il codice di velocità, cioè la velocità massima raggiungibile dalla gomma con pressione di gonfiaggio corretta e utilizzata sotto carico. La lettera V, ad esempio, indica che la copertura è omologata per raggiungere i 240 km/h.