Impianti gpl/metano Napoli

Partner di Landi Renzo, Well Officine è specializzata in installazione di impianti GPL e metano. Nelle nostre officine troverai professionalità e convenienza e soprattutto uno staff qualificato pronto ad assisterti.

Stai stanco dei continui rincari della benzina ? Ti piacerebbe goderti l' auto senza troppe preoccupazioni. Allora sei nel posto giusto ! Well Officine vanta un' esperienza pluriennale nell' installazione e manutenzione di impianti gpl o metano per tutte le auto alimentate a benzina.

Disponiamo di attrezzature all' avanguardia e personale altamente qualificato per intervenire sui sistemi ad iniezione di ultima generazione garantendo sempre il massimo delle prestazioni e dell' affidabilità del veicolo.Con noi paghi in comode rate mensili senza interessi.Richiedi un preventivo ora !

impianti gpl auto napoli well officine
impianti metano auto napoli well officine
01
Impianti

Installazione impianti GPL/Metano

Fai una scelta sicura, ecologica e conveniente. Scegli l’installazione di un impianto GPL per la tua auto.

Presso le nostre sedi di Napoli e provincia troverai personale esperto, formato da specialisti nel settore che sapranno consigliarti e guidarti al meglio nella scelta dell’ installazione di un impianto GPL e sui prezzi relativi alle diverse soluzioni. I vantaggi di un impianto GPL sono sotto gli occhi di tutti: in primo luogo i prezzi molto convenienti rispetto al costo del petrolio – sarà infatti possibile fare un pieno a partire da soli 29,00 €. Inoltre, la scelta di un impianto GPL è una scelta a favore dell’ambiente, in quanto si contribuisce concretamente a diminuire l’inquinamento, grazie soprattutto all’assenza di zolfo ed idrocarburi aromatici, oltre alle polveri sottili, che rappresentano le cause principali di smog. Non solo. Nei giorni di blocco del traffico, disponendo di un impianto GPL si può circolare liberamente, proprio per il metodo di alimentazione del sistema che non rientra tra quelli potenzialmente dannosi. Un tecnico do Well Officine sarà pronto a spiegarvi i dettagli di ogni vantaggio e, a parità di prestazioni del motore, vi indicherà i prezzi relativi all’installazione di un impianto GPL a Napoli

02
Impianti

Impianti GPL/Metano: come funzionano ?

Le auto alimentate a GPL sono dotate di una bombola che funge da serbatoio. All’interno di questo è contenuto il gas viene vaporizzato allo stato liquido tramite un vaporizzatore: la sigla sta appunto per Gas di Petrolio Liquefatto. Il GPL, quindi, viene introdotto negli ugelli posti a monte del collettore di aspirazione del sistema di regolazione dell’acceleratore che gestisce la regolazione della quantità di miscela GPL-aria in entrata.

Le macchine a metano sono caratterizzate da un funzionamento simile a quello delle auto a gpl , tuttavia il gas viene mantenuto a una pressione elevata fino a 220 bar. Anche in questo caso le bombole sono in acciaio, quindi abbastanza pesanti, con dispositivi di sicurezza che evitano la possibilità di esplosioni e altri incidenti. Quando si accelera il sistema diminuisce la pressione del metano attraverso una serie di riduttori, inviandolo al motore e regolando la miscela di gas e aria per ottenere il giusto mix per una combustione ottimale. Nelle vetture bifuel a doppia alimentazione, un apposito commutatore permette di passare dal metano alla benzina e viceversa, usando per ogni esigenza l’opzione più adatta.

03
Impianti

Metano o Gpl: qual'è la scelta migliore ?

Le auto a gas sono considerate veicoli ecologici, in quanto inquinano meno rispetto alle macchine a benzina e diesel, inoltre il basso prezzo del carburante consente di ottenere un buon risparmio economico. In Italia è possibile scegliere tra due opzioni differenti: metano o GPL. Entrambe le soluzioni offrono vantaggi e svantaggi, per questo motivo è importante conoscerne le caratteristiche per essere in grado di prendere una decisione consapevole. Ecco tutto quello che c’è da sapere, per capire se è meglio un’auto a GPL o metano.

sostituzione bombola gpl napoli

Al contrario, il costo del metano è più alto in confronto a quello del GPL, sebbene in termini di resa energetica la disparità non sia così marcata e spesso addirittura superiore. Uno svantaggio è la perdita di prestazioni rispetto alle vetture diesel e benzina, un calo di rendimento che a seconda dell’impianto può essere più o meno elevato.

Nella scelta tra auto GPL o metano bisogna considerare con attenzione le differenze tra le due soluzioni, poiché non si tratta di una decisione semplice. I veicoli a metano sono più sicuri, infatti sono soggetti a meno restrizioni rispetto alle vetture a GPL, ad esempio quando si parcheggia la macchina all’interno di una struttura chiusa. Ad ogni modo, è necessario riconoscere che entrambi gli impianti vantano alti standard di sicurezza, infatti i serbatoi sono progettati per supportare pressioni esterne e interne di gran lunga superiori a quelle normali. Per fare il pieno, il rifornimento di auto GPL è più facile, in quanto le stazioni attrezzate in Italia per questo carburante sono circa il triplo rispetto a quelle per il metano. Le prestazioni migliori delle macchine a GPL sono una differenza non trascurabile, tuttavia per chi usa il veicolo prevalentemente in città questo aspetto non rappresenta un problema, mentre per fare molti chilometri l’anno è meglio scegliere un’auto GPL. Il metano, però, garantisce un maggiore risparmio economico, in quanto la resa di un chilogrammo di gas è nel complesso migliore se comparata con un litro di benzina o di GPL.

Per quanto riguarda i costi di manutenzione, per l’impianto con il GPL si spende meno, sia perché la revisione dell’auto avviene più tardi, sia per il minore prezzo di montaggio del sistema. Tutte e due le auto a gas, comunque, risultano più economiche da mantenere e più ecologiche delle macchine diesel e benzina, rappresentando dunque un’alternativa valida.

Le caratteristiche delle auto con impianto a GPL Le macchine con impianto a GPL sono dotate di un serbatoio per lo stoccaggio del gas di petrolio liquefatto, il quale viene mantenuto nella forma liquida. Il contenitore è piuttosto pesante e ingombrante, di norma realizzato in acciaio rinforzato e posizionato nel bagagliaio al posto della ruota di scorta. Il serbatoio del GPL è equipaggiato con appositi sistemi di sicurezza, per evitare il rischio di esplosioni in caso di incidente, lasciando sempre dello spazio per l’espansione e la contrazione del gas dovuta alle variazioni di temperatura. Per l’utilizzo nel motore termico il GPL viene vaporizzato, dopodiché è miscelato con l’aria per creare la combustione e alimentare il propulsore.

Pro e contro delle auto a GPL Le auto GPL garantiscono diversi vantaggi rispetto alle macchine a metano, tra cui il beneficio principale è il mantenimento delle prestazioni rispetto ai veicoli che usano la benzina o il diesel. Ovviamente, bisogna sempre considerare una leggera perdita di performance, tuttavia in confronto al metano questo deficit è più limitato, con maggiore spunto e più ripresa. Un altro punto a favore del GPL è il costo più basso dell’impianto, con una spesa che di solito è meno elevata se comparata con il prezzo di un sistema di alimentazione a metano. Lo stesso vale per i costi di manutenzione inferiori, tenendo conto che la revisione dell’impianto GPL va fatta soltanto dopo 10 anni, procedendo alla sostituzione delle bombole.

Vantaggi e svantaggi delle auto a metano Le auto a metano hanno il grande pregio di produrre pochissimi gas serra, infatti rispetto alle macchine benzina o diesel vantano fino al 20% in meno di emissioni di CO2. Altri inquinanti, invece, sono davvero minimi, con basse concentrazioni di sostanze pericolose per la salute come il monossido di carbonio e gli ossidi di azoto.

installa un nuovo impianto gpl o metano e paga a rate
04
Impianti

Impianto Gpl su auto diesel

Presso l'officina Wellofficine, siamo orgogliosi di offrire una vasta gamma di servizi per la trasformazione dei veicoli, inclusa la conversione da auto diesel a GPL. Siamo consapevoli dell'importanza di adottare soluzioni più sostenibili per ridurre le emissioni inquinanti e i costi di carburante. La conversione di un'auto diesel in GPL rappresenta un'opzione eccellente per ottenere entrambi questi vantaggi. I nostri tecnici altamente qualificati e con esperienza sono in grado di effettuare questa trasformazione con la massima precisione e attenzione ai dettagli. Utilizziamo componenti di alta qualità per garantire la sicurezza e l'affidabilità del veicolo trasformato. Inoltre, offriamo un servizio personalizzato, adattato alle specifiche esigenze del cliente. Con la conversione da diesel a GPL presso l'officina Wellofficine, potrai godere di una maggiore efficienza energetica, riducendo al contempo le emissioni nocive. Contattaci oggi stesso per saperne di più su come possiamo aiutarti a convertire la tua auto diesel in un'opzione più ecologica e conveniente con il GPL.

05
Impianti

Richiedi un preventivo gratuito











    Digita una parola composta da almeno 3 lettere
    ×

    Le misure presenti sulle pareti laterali degli pneumatici sono una sorta di carta d’identità della gomma e contengono tutte le informazioni utili ad una corretta identificazione. Scopriamo insieme il significato delle cifre e delle lettere che compaiono sulla spalla usando come esempio una copertura 205/55 R16 91V.

    A. Larghezza pneumatico

    La larghezza del pneumatico in mm è indicata dalle prime tre cifre che compaiono sulla spalla: 205 = 205 mm = 20,5 cm.

    B. Altezza

    Le due cifre che seguono la larghezza del pneumatico indicano il rapporto percentuale tra l’altezza della spalla e la larghezza della sezione. Se il numero è inferiore a 80 (come quello della gomma che abbiamo usato come esempio) stiamo parlando di una copertura ribassatasuper-ribassata se inferiore a 45.

    C. Diametro ruota

    Le due cifre che vengono dopo la lettera R indicano il diametro (altezza) della ruota misurato in pollici: la sigla 16 significa che monta cerchi da 16”.

    D. Indice di carico

    L’indice di carico del pneumatico è identificato dalle ultime due cifre sulla spalla ed è un codice riferito alla massima capacità di carico (in kg). Un indice di carico 91 come quello della gomma usata come esempio significa che il pneumatico può sostenere un peso di 615 kg.

    Codice di velocità

    L’ultima lettera della sigla presente sulla spalla del pneumatico indica il codice di velocità, cioè la velocità massima raggiungibile dalla gomma con pressione di gonfiaggio corretta e utilizzata sotto carico. La lettera V, ad esempio, indica che la copertura è omologata per raggiungere i 240 km/h.